Image Alt

Ambienti Confinati

Home / Ambienti confinati

Sapevi che…?

E’ necessario che il lavoro in ambienti confinati sia autorizzato e sia stato condiviso e firmato un apposito modulo autorizzativo nel quale sono individuate le figure coinvolte.

Quali requisiti si deve possedere per poter operare in ambienti sospetti di inquinamento o confinati?

A tal fine, risulta necessario che:

  • siano integralmente osservate tutte le disposizioni in materia di valutazione dei rischi, sorveglianza sanitaria e misure di gestione delle emergenze;
  • sia impiegato personale, in percentuale non inferiore al 30 per cento della forza lavoro, con esperienza almeno triennale relativa a lavori in ambienti sospetti di inquinamento o confinati;
  • siano effettuate le attività di informazione e formazione di tutto il personale;
  • Vengono consegnati i dispositivi di protezione individuale, strumentazione e attrezzature di lavoro idonei alla prevenzione dei rischi propri delle attività lavorative in ambienti sospetti di inquinamento o confinati;
  • Vengono effettuate le attività di addestramento di tutto il personale impiegato per le attività lavorative in ambienti sospetti di inquinamento o confinati.

Prima dell’inizio dei lavori ricordati di:

  • Effettuare una specifica analisi per l’identificazione dei pericoli dalla quale deve discendere una adeguata valutazione dei rischi, tenendo conto delle possibili modifiche nel tempo delle condizioni ambientali e di lavoro iniziali;
  • Individuare le caratteristiche dei lavori che devono essere svolti;
  • Delimitare l’area di lavoro per evitare eventuali rischi da interferenza;
  • Accertare l’assenza di pericolo per la vita e l’integrità fisica dei lavoratori.
Contattaci per maggiori informazioni
Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial