Image Alt

Implementazione D. Lgs. 231/2001

Home / Consulenza / Implementazione .Lgs. 231/2001

Regime di responsabilità penale

Il D.Lgs. 231 dell’8 Giugno 2001 introduce un regime di responsabilità penale per alcuni reati commessi o tentati da amministratori, dipendenti e soggetti sottoposti alla direzione o vigilanza delle società, nell’interesse o a vantaggio delle stesse; tale responsabilità si aggiunge a quella della persona fisica che ha realizzato materialmente il fatto. L’adozione di un modello organizzativo esclude la responsabilità dell’ente per il compimento dei reati da parte dei propri dipendenti o collaboratori e le onerose conseguenze che la legge pone in capo alla società.

A chi è rivolto

Tutte le Aziende/Enti, che intendono adottare un efficace Modello di Organizzazione e di Gestione idoneo a prevenire la responsabilità dell’Azienda/Ente per i reati previsti dal D.Lgs. 231/2001

Regime di responsabilità penale
Obiettivi
  • ESONERO della responsabilità della società per gli illeciti realizzati da amministratori e dipendenti (l’elusione fraudolenta del modello non comporta una responsabilità a carico della società);
  • Maggiore presidio dei rischi relativi ai processi aziendali più significativi;
  • Miglioramento e ottimizzazione dei processi aziendali e rafforzamento dei SISTEMI DI CONTROLLO;
  • MIGLIORAMENTO dell’immagine aziendale;
  • FACILITAZIONE dell’accesso al credito BANCARIO o per l’ottenimento di finanziamenti pubblici;
  • REQUISITO DI QUALIFICAZIONE: possibilità di esibire il Modello 231 come requisito di qualificazione dell’Albo fornitori e committenti.
Caratteristiche
  • Compliance Survey
  • Analisi organigramma funzionale
  • Predisposizione sistema di Deleghe di funzione
  • Verifica della conformità legislativa
  • Organismo di vigilanza (ODV)
  • Consulenza legale al Datore di lavoro
  • Consulenza legale in materia di appalti
  • Formazione ed informazione a tutto il Personale su una corretta conoscenza e divulgazione delle regole di condotta contenute nel modello organizzativo.
  • Modelli organizzativi per la responsabilità amministrativa

La responsabilità delle società viene esclusa se sono stati adottati ed efficacemente attuati, prima della commissione di reati, modelli di organizzazione, gestione e controllo (“Modelli”) idonei a prevenire i reati stessi e sia stato istituito un Organismo di Vigilanza.

Vuoi saperne di più? Contattaci! I nostri tecnici sapranno rispondere con professionalità alle tue richieste!
Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial